Home » Luoghi da Visitare

Luoghi da Visitare

Bergamo

Bergamo - LA VESCOGNA
Bergamo si trova al confine della pianura sugli ultimi colli delle Prealpi Orobie. Il nucleo urbano è diviso in due parti, la Città Alta, il centro storico cinto da mura e la Città Bassa, la parte più moderna.
(ill. Panorama, cartolina 1925)






CITTA' ALTA
Piazza Vecchia, Bergamo - da Vescogna 28 km

Città Alta è la città medioevale circondata dai bastioni eretti nel XVI° secolo, durante la dominazione veneziana che la resero una fortezza inespugnabile.
La parte più conosciuta è la Piazza Vecchia, con la Fontana Contarini del 1780, il Palazzo della Ragione edificato nel XII° secolo e la Torre Civica; è considerata una delle piazze più belle d' Italia. Sul lato sud si trovano il Duomo, iniziato nel 1459 su progetto del Filarete; la Cappella Colleoni del 1471/1476 dell' architetto Giovanni Antonio Amedeo; il Battistero, eretto nel 1340 da Giovanni da Campione; la Basilica di Santa Maria Maggiore, in stile romanico-lombardo e interno in stile barocco che ospita la tomba del musicista Gaetano Donizzetti.
Percorrendo Via Colleoni si arriva in Piazza della Cittadella dove si trovano il Museo Civico Archeologico e il Museo di Scienze Naturali. Nella Chiesa di San Michele al Pozzo Bianco sono conservati affreschi di Lorenzo Lotto del 1525.

LE FUNICOLARI DI BERGAMO
Viale Vittorio Emanuele II°, Bergamo - da Vescogna 27 km

Gestita da ATB la Funicolare di Città (Linea Fun.C) che collega le due parti della città fu costruita nel 1887 e rinnovata nel 1921.
Una volta giunti a Bergamo, i viaggiatori di un tempo, restavano stupiti della facilità con cui potevano visitarla; scesi dal treno percorrevano il bellissimo viale in salita intitolato a Vittorio Emanuele dove c'è la stazione della funicolare che li portava comodamente nella Ciittà Alta. Una volta visitati i principali monumenti raggiungevano la stazione della Funicolare del Colle di San Vigilio (Linea F SV) che si trova oltre la Porta di Sant' Alessandro nel circuito delle mura venete. Da lassù, sul colle, ecco la splendida vista dell' infinita pianura da un lato, mentre dall' altro lo sguardo si spinge sulla catena delle Orobie, dietro la quale si innalzano lontane le cime delle montagne.
"L' azzurra lontananza": così Hermann Hesse, definì quello che gli si aprì davanti agli occhi dall' altura di San Vigilio. Quando visitò Bergamo nel 1913 il grande scrittore tedesco seguì l' itinerario sommariamente descritto. Oggi a distanza di un secolo, di quel percorso è cambiato poco o nulla.
(rif.Turismo.bergamo.it)

Mondonico

Mondonico - LA VESCOGNA

Giornate FAI 2017

Giornate FAI 2017 - LA VESCOGNA

ingresso

ingresso - LA VESCOGNA

Leonardo e Vescogna

Leonardo e Vescogna - LA VESCOGNA

Mostra Permanente

Mostra Permanente - LA VESCOGNA

Selezionata da

Selezionata da - LA VESCOGNA

Membro Associato

Membro Associato - LA VESCOGNA

LA VESCOGNA

LA VESCOGNA